accedi all'introduzione per vedere le foto per leggere i discorsi per entrare nel forum per ordinare i video

Surat Shabd Yoga
Nome utente:
Password:
Salva password
Hai perso la Password? | Opzioni di amministrazione
 
 Elenco dei forum
 per essere al corrente
 Traduzione in italiano visita Sant Ji, 26/01/1997
 Nuova discussione  Rispondi
 Versione stampabile
 
Autore Discussione indietro Discussioni Discussione successiva Chiudi discussione Modifica discussione Elimina discussione Nuova discussione Rispondi alla discussione
Amministratore


160 messaggi
Inserito il - 30 Gennaio 2021 :  17:28:30  Visualizza profilo  Modifica messaggio  Rispondi citando  Visualizza l'indirizzo IP dell'utente
Traduzione in italiano della visita di Sant Ajaib Singh Ji Maharaj
all’8A, Anupgarh, Rajasthan il 26 gennaio 1997


Esiste un video della visita di Sant Ji del 26 gennaio 1997. Questa è la trascrizione delle sue parole nel video.


(Il pathi del Maestro, Gurmel Singh Noria, sta chiedendo ad alcuni amati di prendere posto in macchina.)

Sant Ji: “D’accordo, miei cari, era nella Volontà del Signore solo per questo tempo. Nella vita umana che l’Anima Suprema ci ha concesso, venite e rimanete uniti mentre vivete insieme. Così benissimo, allora. Così benissimo, allora”.
“Per favore, sedetevi, sedetevi”.

(Un amato dice alle devote: “Non tenete il velo che copre il viso davanti al Maestro. Per favore, togliete il velo e sentitevi libere di mostrare il viso”.)

Sant Ji: “Così, benissimo. Dovete tutte meditare, figlie mie. Rimanete unite e andate avanti. Per favore, continuate a meditare progressivamente sempre di più. Alcune signore occidentali sono venute da noi, e alcune delle vostre sorelle che avevano il viso coperto come voi, sono venute a vederle. Hanno detto al Maestro: ‘Vogliamo vedere queste signore occidentali’”.
“E quando le sorelle rajasthani come voi hanno visto le amate occidentali, allora quelle signore occidentali, in cambio, hanno detto alle vostre sorelle: ‘Almeno mostrateci la parte del viso che usate per mangiare’”.

(Il Maestro ride, e le devote davanti a Lui scoppiano a ridere). Ora il Maestro spiega con amore alle devote:

“Guardate, ora stanno facendo un video su di voi. Dai, scopritevi il viso, così possiamo almeno vedere la parte del viso che usate per mangiare! Quando guarderete questo video in futuro, potrete indicare: ‘Guarda, quella sono io seduta davanti al Maestro!’”
“Allora, come minimo, riuscirete a identificarvi nel video e a indicare che sono io quella seduta lì!"
“Allora, saluti... saluti... Fate il vostro Bhajan e Simran. Meditate. Il più grande rifugio è nella meditazione. Kabir Sahib ha detto: ‘È positiva quella copertura del viso, quel velo che vi sta procurando il rifugio del Signore Divino’”.
“Quindi il vero velo, la vera copertura per il viso è il rifugio degli anziani. Meditate, rimanete unite e andate avanti. E rispettate sempre gli anziani. A ogni modo, l’anziano più importante è il vostro Maestro”.

(Il Maestro percorre un breve tratto a piedi per vedere la terra che viene irrigata).

Il Maestro dice: “C’è molta terra qui. Il terreno sembra forte e il raccolto insufficiente. Perché non piantate limoni?”

(A Bhagirath)
“Sono molto felice di incontrare tutti i devoti. Spero che rimaniate tutti uniti mentre andate avanti. Per favore, fate il Bhajan e Simran, meditate”.

(In piedi davanti al Maestro ci sono i cinque amati o i “panj pyare”)
“Salvatevi. Salvatevi. Salvatevi, per favore”.

P.S. il video dura 6,32 minuti e pesa 193 MB.
Se qualcuno desidera averlo, lo possiamo mandare tramite whatsapp o telegram. Inviate una mail con nome, cognome e numero di telefono a info@sadhuram.net

  Chiudi discussione Modifica discussione Elimina discussione Nuova discussione Rispondi alla discussione
 Nuova discussione  Rispondi
 Versione stampabile
Vai a:

Surat Shabd Yoga

 

Torna Su
Snitz Forums

torna alla pagina principale